Futsal Molfetta – Manfredonia, atto secondo

10 Maggio 2019

L’attesa è finita: a sette giorni di distanza dalla gara di andata, al PalaPoli di Molfetta (calcio di inizio alle ore 16:00) si affrontano Futsal Molfetta e SIM Manfredonia per il ritorno della semifinale Playoff per la promozione in serie A2.

Il Manfredonia partirà dal 2-0 maturato davanti al proprio pubblico, ma la truppa di Monsignori è consapevole che nulla è stato ancora fatto: di fronte ai Sipontini ci sarà un Futsal Molfetta motivato a fare bene per rimontare il parziale e rendere difficile la vita ai Biancocelesti.

Dopo le due vittorie biancorosse nella stagione regolare, il Manfredonia è stato capace di prendersi l’incontro più importante dei tre con una prestazione di alta intensità ed attenzione ai dettagli: solamente un po’ di imprecisione sotto porta ha impedito ai delfini di portare a casa un risultato più ampio, complici i tre pali di Raguso, una traversa di La Torre e tante altre belle giocate neutralizzate da Lopopolo, il migliore dei suoi nella gara di andata.

Monsignori però tiene alta la concentrazione ed invita i suoi giocatori a non adagiarsi sugli allori: due reti nel futsal rappresentano un vantaggio che può svanire in un minuto di gioco, ma la prestazione fornita da Sperendio e compagni lascia ben sperare in ottica qualificazione.

I Sipontini si sono allenati con intensità in settimana e saranno al gran completo per il match di ritorno, per regalare una soddisfazione ai tanti tifosi biancocelesti che si recheranno presso l’impianto Molfettese. Dall’altro lato Rutigliani deve rinunciare al solo Murolo, espulso nella gara di andata.

Sarà un’altra durissima battaglia dove a spuntarla potrebbe essere la squadra con i nervi più saldi e che sarà capace di leggere al meglio le varie situazioni di gioco, capitalizzando al massimo le occasioni da rete che si verranno a creare dalle parti di Lupinella e Lopopolo.

Ricordiamo il regolamento: Al termine della partita di ritorno sarà qualificata la squadra che avrà segnato più reti nell’arco degli ottanta minuti di gioco. In caso di parità, due supplementari da 5 minuti ciascuno ed eventualmente 3 tiri di rigore.

Manfredonia qualificato in caso di:
– Vittoria o pareggio
– Sconfitta di una rete

Supplementari in caso di Molfetta vincente con due reti di scarto, Futsal Molfetta qualificato in caso di vittoria con almeno tre reti di scarto.

La SIM Manfredonia inoltre metterà a disposizione dei propri tifosi due pullman per raggiungere il PalaPoli di Molfetta per assistere all’incontro: per informazioni contattare tramite WhatsApp il numero 3349144143 (Giuseppe Giacobbe).

Inoltre sarà disponibile la diretta streaming dell’incontro a partire dalle ore 15:55 a cura di Puglia5 sulla pagina Facebook “ASD SEFA Molfetta”.

Arbitreranno l’incontro il Sig. Pasquale Crocifiglio della sezione di Napoli, il Sig. Lari Abbas Masoumi di Potenza, coadiuvati dal cronometrista Sig. Antonio Dimundo di Molfetta.

UFFICIO STAMPA A.S.D. SIM MANFREDONIA C5



Sponso Ufficiale


Welding Service S.r.l.

I nostri partners
Copyright ASD Manfredonia C5 - Tutti i contenuti sono riservati. 2016