Anche NICOLAS PINEIRO conferma !!

5 Luglio 2019

NICOLAS PINEIRO

L’Asd Manfredonia C5 è lieta di comunicare di aver perfezionato l’accordo per il rinnovo per l’A.S. 2019/2020 di Nicolas Pineiro. Seconda conferma alla corte di mister Monsignori, dello “zoccolo duro” con cui i biancocelesti hanno vinto i play off di serie B e, per la prima volta nella storia cittadina, hanno conquistato la serie nazionale di A2. Argentino, classe 92, difensore centrale, cresciuto nel Country de Banfield è arrivato in Italia, giocando prima nelle file del Fasano, e poi nel Martina Franca. Nel 2012/2013 sbarca in Sicilia e veste la maglia dell’Acireale. Entra successivamente nell’under21 Argentina e nel 2015 è uno dei punti di forza del Salinis, prima di tornare alla sua squadra d’origine e di giungere nella città di re Manfredi.
Prevalentemente destro, Pineiro è un calcettista dal baricentro basso ma anche rapido e molto tecnico. Mentalmente sempre lucido nelle due fasi di gioco, è sicuramente uno degli elementi cardine nello scacchiere di mister Monsignori, riuscendo a coniugare tecnica e “garra” in un mix altamente proficuo.
Pineiro, nonostante, sia giunto alla corte di mister Monsignori, solamente a campionato inoltrato, nel dicembre scorso, all’ultima partita dell’anno 2018, si è fatto subito apprezzare per le sue doti tecniche ed agonistiche, con un esordio da favola e due reti dopo una prestazione strepitosa, con un solo allenamento nelle gambe. Pineiro è stato tra gli assoluti protagonisti dei vittoriosi playoff. Suo, infatti, il gol del provvidenziale 3-1, con una puntata, che ha sorpreso l’estremo del Lausdomini, a pochi minuti dal termine e che ha consentito al ManfredoniaC5 di completare la “remuntada” e di giocarsela poi agli extra-time e ai rigori. Sua, infatti, è stata anche la rete del terzo decisivo rigore, con un violento destro che si è insaccato alle spalle del portiere campano.
“Nei sei mesi vissuti insieme ai miei compagni abbiamo raggiunto la vittoria dei playoff. Da quando sono arrivato a Manfredonia, fin dal mio arrivo alla fermata del pullman, dove ad accogliermi vi era Giuseppe Giacobbe, per portarmi in casa con gli altri ragazzi e grazie anche al DS, Carmelo Mendola, sono stato accolto, come se giocassi qui da tanti anni. Ho conosciuto il nostro bellissimo Palascaloria, i ragazzi e la guida di mister Monsignori, con cui ho iniziato a fare allenamento, pronto con tutti gli altri ad affrontare la seconda metà del campionato, del nostro sogno e della nostra “guerra”. Abbiamo messo tutto ciò che avevamo ogni giorno, con il freddo, la neve, la pioggia ed il sole. Non abbiamo mai mollato. Abbiamo trovato il calcio giusto per noi e portato le gare dalla nostra parte. Grazie al bel gioco espresso in campo e al tifo incredibile, abbiamo meritato la vittoria e ora tocca confermarci e affermare il Manfredonia C5, come squadra di Serie A2, senza scendere dal quel gradone. Sono molto felice di essere rimasto, contentissimo di difendere questi colori, questa volta per una stagione intera. Ringrazio il mister che mi vuole tra i suoi guerrieri, il direttore Carmelo, che è sempre pronto a soddisfare ogni nostra richiesta ed i presidenti Sante, Salvatore e Matteo che ci fanno stare bene, per dare il 100% come atleti in campo. Ringrazio Mario, il nostro mister in seconda. Ringrazio anche tutti i dirigenti ,che sono sempre con noi, Peppe, Marco, Franco, Michele, i genitori dei ragazzi che ci fanno sentire a casa e tutta la città che ci ha fatto innamorare. Quest’anno il nostro intento è quello di stupire, salvando la categoria , non mollando mai, crescendo e lavorando, ci prenderemo delle belle soddisfazioni tutti insieme, noi , società, tifosi e città. Esserci significa crederci e io ci credo tanto e sono qui”.
La società lieta della sua riconferma,ringrazia Franco Ceracchi, per la buona riuscita dell’operazione ed augura a Nicolas Pineiro, una grande stagione agonistica, ricca di tante soddisfazioni di squadra e personali.

Area comunicazione Asd Manfredonia C5


Welding Service S.r.l.

I nostri partners
Copyright ASD Manfredonia C5 - Tutti i contenuti sono riservati. 2016