Un pari al debutto in A2

28 Settembre 2019

Spettacolare 3a3 al PalaScaloria, nella prima giornata del campionato di serie A2, gir.C, tra una coriacea Sim C5 Manfredonia e la “corazzata” Atletico Cassano.

Partita vibrante e molto gradevole per i numerosi appassionanti accorsi per l’esordio storico dei sipontini, nella seconda serie nazionale.

Mister Del Grosso, (squalificato Monsignori), propone allo start, una line up formata da: Lupinella, Boutabouzi, Dani Aguilera, La Torre, Ganzetti. Mister Parrilla, risponde con Angiulli, Sviercoski, Manzalli, Caio, Fred.

La Sim Manfredonia C5, spinta dall’ entusiasmo del debutto, parte subito fortissimo e dopo 1’02” è già in vantaggio. Puntata del laterale manfredoniano La Torre e palla alla sinistra dell’estremo ospite. I dauni, galvanizzati dal gol sfiorano due volte il raddoppio, subito con Ganzetti, il cui diagonale è di poco a lato e successivamente con Riondino, che coglie il montante su una rimessa imprecisa di Angiulli. Gli ospiti alzano il baricentro e nonostante una buona pressione sipontina in fase di non possesso, si rendono pericolosi con Fred, su cui Lupinella in volo plastico dice no. E’ il preludio al gol, che giunge al 6’48” con Perri, che trasforma una punizione, complice una leggera deviazione. La Sim C5 Manfredonia mostra maturità e non perde la bussola, nonostante il pari subito, riprende a macinare gioco, con Riondino che prima impegna severamente il portiere avversario e poi coglie il secondo palo di giornata, ancora su respinta imprecisa di Angiulli. Il nuovo vantaggio è nell’aria, ed arriva incredibilmente con il portiere biancoceleste Mirko Lupinella, che con un rinvio dalla sua porta, sorprende l’incerto collega, che si lascia sfuggire la sfera e fa esplodere il PalaScaloria. Continui capovolgimenti di fronte portano al tiro più volte Sviercoski e Fred, che esaltano i riflessi del portiere locale, ma sul finire di tempo sono i garganici, a sfiorare il tris, con Dani Aguilera da due passi e con Joselito Aguilera, sul cui tiro libero si riscatta, Angiulli. Squadre al riposo sul parziale di 2a1.

Nella ripresa si vede un Atletico Cassano, più in palla, che forte dei giocolieri a disposizione, in un roster di primissimo livello, aumenta il fraseggio e sorprende con delle imbucate centrali la retroguardia manfredoniana, su cui la ditta Boutabouzi- Lupinella, ci mette più volte una “pezza”, ed è poi l’imprecisione di Caio e Cutrignelli, a far sì che il punteggio resti immutato. Dal canto loro i sipontini, con due belle azioni personali dello stesso iberico Boutabouzi e del gioiello della “cantera” Murgo, mettono i brividi ai baresi. La gara si mantiene vivacissima ed apprezabile. Al 12′ è Ganzetti a sciupare a tu per tu la palla del 3a1 e dopo un doppio miracolo di un superlativo Lupinella, giunge il 2a2. Al 12’43” è Tiago a firmare il gol del pari , con un piattone di giustezza. Passano solo 2′ ed il pivot marchigiano, Ganzetti, si riscatta, suggellando una prestazione di qualità, con un destro all’incrocio dalla distanza, che fulmina Angiulli. Mister Parrilla tenta la carta del quinto di movimento e viene premiato al 16’07”, grazie ad una bella azione manovrata, che trova Fred, libero di trovare lo spunto vincente del 3a3. Minuti finali nervosi, ne fanno le spese, dapprima La Torre, (rosso diretto) e poi Sviercoski, con le squadre che restano a turno in superiorità numerica, ma che non riescono a superarsi. Finisce così 3a3 il derby pugliese, tra gli applausi scroscianti sugli spalti, per un punto che muove la classifica e fa morale per l’ottima prestazione sfoggiata all’esordio.

Tabellini:

Sim C5 Manfredonia: Lupinella, La Torre, Spano, Trimigno, Boutabouzi, Riondino, J.Aguilera, Soloperto, D.Aguilera, Ganzetti, Murgo. All. Del Grosso.

Atletico Cassano: Di Benedetto, Rella, Caio, Sviercoski, Cutrignelli, Perri, Manzalli, Fred, Tiago, Volarig, Angiulli, Pellecchia. All.Parrilla.

Reti: 1’02” La Torre, 6′ 48″ Perri, 11′ 45″ Lupinella, 32′ 43″ Tiago, 34′ 20″ Ganzetti, 36’06” Fred.

Ammoniti: Riondino, Boutabouzi,D.Aguilera, Murgo, Perri.

Espulsi: La Torre, Sviercoski.

Arbitro 1: Sig.Malandra sez.Avezzano

Arbitro 2: Sig.Marchetti sez. Termoli

Crono: Sig. Costrino sez. Termoli

Area comunicazione Sim C5 Manfredonia Antonio MONACO

classifica serie A2 2019/20

PosClubPGVPSPts
1Assoporto Melilli440012
2Cln Cus Molise431010
3Real Rogit42208
4Virtus Rutigliano42208
5Futsal Polistena42117
6Regalbuto42117
7Atletico Cassano42117
8Cataforio42026
9Real Cefalù41215
10Magic Crati Bisignano41124
11SIM Manfredonia41124
12AS Barletta40040
13Futsal Bisceglie40040
14Sammichele4004-1

prossima gara

16:00

SIM Manfredonia — Cln Cus Molise

ultimi risultati

2 - 1

Cataforio — SIM Manfredonia

1 - 2

SIM Manfredonia — Virtus Rutigliano

I nostri partners
Copyright ASD Manfredonia C5 - Tutti i contenuti sono riservati.