LA SIM C5 MANFREDONIA OSPITA IL VIRTUS RUTIGLIANO

Terza giornata di campionato e terza gara casalinga consecutiva per la Sim C5 Manfredonia, che domani, alle ore 16:00 al PalaScaloria, ospita il Virtus Rutigliano, nella terza giornata del campionato di Serie A2, girone C. Entrambe le compagini sono appaiate nei quartieri nobili della classifica con 4 punti in due partite ed entrambe le squadre nel precedente turno, hanno ottenuto risultati positivi a 38 secondi dalla sirena. La truppa di mister Monsignori, contro il coriaceo Barletta Calcio a 5, l’ha spuntata con un guizzo di Michele Murgo. I virtussini, invece, dopo aver espugnato il campo del Sammichele, son stati capaci di rimontare un parziale di 1a5, in extremis, agguantando il pareggio contro il Real Rogit. Nei sipontini rientra dal turno di squalifica l’ala-pivot Saverio La Torre, a rimpinguare il roster biancoceleste ancora numericamente incompleto, mentre gli ospiti dovranno fronteggiare l’assenza di mister Guarino, dimessosi in settimana per questioni personali. Lo staff tecnico ha richiamato i propri atleti alla massima attenzione e determinazione contro i baresi, che vantano tra le proprie file, tra gli altri, calcettisti importanti come Leggiero, Carrieri ( 3 gol nell’ultimo match) e Gonzales. Vincere questo nuovo derby pugliese , significherebbe generare ulteriore morale ed entusiasmo nel team e nell’ambiente biancoceleste, che si spera venga ripagato da una presenza della tifoseria, ancor più numerosa sui gradoni del PalaScaloria.


Saverio La Torre:” Ci stiamo allenando molto bene, stiamo bene fisicamente nonostante qualche normale risentimento, dovuto a qualche straordinario in termini di minutaggio. Allo stesso modo stiamo bene psicologicamente, dopo i tre punti e la vittoria ottenuta sabato. Il Virtus Rutigliano è una squadra nuova, costruita sul mercato, con giocatori di calibro come Leggiero, che ha calcato palcoscenici importanti. Sarà una partita tosta e difficile da affrontare, visto che sono riusciti a rimontare con il Real Rogit da 1a5 a 5a5, a dimostrazione che è una squadra che nelle difficoltà, è dotata di carattere e a riesce a tirare fuori il meglio. Noi ce la metteremo tutta per dare una nuova gioia ai nostri tifosi “.
Ricordiamo ai tifosi della Sim C5 Manfredonia che domenica con inizio alle 11.00 c’è la prima gara in casa  degli Under 19 contro i pari età del Futsal CANOSA .
 
Area comunicazione Sim C5 Manfredonia   Antonio Monaco
Saverio LA TORRE  autore del primo gol in A2 nella gara contro l’ATL. Cassano