4° di and. CATAFORIO (RC) — SIM C.5 Manfredonia

Prima trasferta stagionale per la Sim C5 Manfredonia, che sabato alle ore 15:00, nella quarta giornata di campionato di serie A2, girone C, sarà di scena al PalaBotteghelle di Reggio Calabria, contro i reggini del Cataforio. I sipontini, reduci dalla sconfitta interna contro la Virtus Rutigliano, maturata negli ultimi secondi e dalla sfortunata eliminazione, in settimana, dalla Coppa Divisione, giunta dopo una serie infinita di tiri di rigore, sono chiamati al pronto riscatto e a riprendere il cammino in campionato. I calabresi, dal canto loro, fermi a 3 punti, sono reduci dalla sconfitta nel derby, contro il Real Rogit e vorranno capitalizzare al massimo il turno casalingo. Partita che si preannuncia difficile ed insidiosa per gli uomini di mister Monsignori, ancora alle prese con un roster ristretto in termini numerici e con il pivot Andrea Ganzetti, uscito malconcio dal match di Coppa e pertanto non al meglio. Occorrerà attenzione difensiva e maggiore cattiveria in zona gol, per capitalizzare la mole di gioco biancoceleste e portare a casa un risultato positivo.

Carmelo Mendola ” Abbiamo disputato una buona gara in Coppa ma sicuramente non una delle migliori rispetto alle altre giocate. Non abbiamo concesso tanto agli avversari, la potevamo chiudere, non l’abbiamo fatto e poi siamo giunti alla lotteria dei rigori e ci sta. Stiamo pagando in questo periodo l’assenza delle pedine mancanti ed essendo ristretti fai più fatica a gestire la gara. Sabato la gara sarà difficilissima, in un campionato molto equilibrato come abbiamo già visto. Incontreremo una buona squadra e noi cercheremo di andar lì a giocare la nostra partita e a cercare di fare un risultato positivo.”

La gara sarà trasmessa in diretta sulla pagina facebook ufficiale dell ‘Asd Cataforio Calcio a 5 Reggio Calabria, a partire dalle ore 15:00.

Area comunicazione Sim C5 Manfredonia Antonio Monaco