Sorriso esterno per la SIM c5 Manfredonia e 3 punti.

16 Novembre 2019

SORRISO ESTERNO PER LA SIMC5 MANFREDONIA

Sorriso esterno per la Sim C5 Manfredonia, che nell’ottava giornata di serie A2, girone C, espugna il PalaDolmen e batte per 1a4 il Futsal Bisceglie.I biancoazzurri già dai primi secondi di gara fanno capire che hanno voglia di condurre le danze e prendersi l’intera posta in palio. Nei primi due minuti dell’incontro, i sipontini spingono e collezionano diversi angoli con Mitrotta a fare buona guardia. I padroni di casa al 3′ si affacciano per la prima volta in avanti con Eli Junior ad impegnare Lupinella. Al 4’34” la gara si sblocca. L’iberico Boutabouzi sferra un destro sporco da fuori area, che viene corretto in rete dall’altro spagnolo Jesè, che è al posto giusto al momento giusto. I padroni di casa fanno poco movimento senza palla, con il carioca a predicare nel deserto. Il numero 10 gialloverde ci prova dalla distanza ma Lupinella in spaccata toglie la palla dall’angolino. Spano da fuori fa la barba al palo, è il preludio del raddoppio. Ferrucci sbaglia un disimpegno e La Torre non perdona davanti al portiere. Gli ospiti continuano il forcing, con Boutabouzi a toccare tantissimi palloni per trovare lo spiraglio giusto. D. Aguilera si vede respingere, da una gran parata dell’estremo biscegliese, la rete del tris. La gara si mantiene a ritmi non eccezionali e gli ospiti controllano agevolmente fino al suono, che manda tutti al riposo sul punteggio di 0a2. Ad inizio ripresa, gli ospiti velocizzano il possesso e la circolazione e legittimano il match. Gaku dopo una pregevole azione personale, coglie prima il secondo legno del match, (dopo la traversa della prima frazione ) e poi al 2’20” assapora la gioia della rete, con un fendente chirurgico all’angolino di Mitrotta. Al 2’51” ben imbeccato da Boutabouzi,il nipponico realizza la sua personale doppietta, per lo 0a4 della Sim C5 Manfredonia. Il Futsal BIsceglie soffre le pochissime rotazioni e frappone poca resistenza al roster biancoceleste, che comanda con autorità l’incontro, con un buon giro palla. Il portiere di casa evita a ripetizione su La Torre e Spano, che il passivo aumenti. L’ultima della classe ha poche idee e impensierisce raramente la retroguardia dauna, ma al 16′ 41″ Marasà offre un assist al bacio per Eli Junior, che di piatto da pochi passi, fa centro fissando il punteggio finale sul risultato di 1a4. Con questa affermazione i sipontini salgono a quota 10 punti in classifica, e attendono sabato prossimo 23 novembre, il Futsal Regalbuto al PalaScaloria.
Tabellini:
Futsal Bisceglie: Mezzina, Iessi, Sellak, Ferrucci, L’Erario, Cassanelli, Favuzzi, Mitrotta, Vecchio, Eli Junior, Marasà, Pasquale. All: Capursi
Sim C5 Manfredonia: Lupinella, La Torre, Spano, Boutabouzi, Jesè Rama Priego, Ganzetti, Murgo, Gaku, Soloperto, D. Aguilera, Riondino. All: Monsignori.
Reti: pt 4’34” Jesè, 9’15” La Torre; st 2’20”, 2′ 51″ GaKu, 16’41” Eli Junior
Ammoniti: Gaku
Arbitro 1: Sig. G. Marangi Sez. Brindisi – Sig. L. Agostinelli sez. Bari  Crono: Sig. D. De Candia sez. Molfetta

classifica serie A2 2019/20

PosClubPGVPSPts
1Assoporto Melilli15111334
2Futsal Polistena15102332
3Real Rogit1594231
4Atletico Cassano1592429
5Virtus Rutigliano1584328
6Regalbuto1582526
7Cln Cus Molise1581625
8Cataforio1580724
9SIM Manfredonia1565423
10Magic Crati Bisignano1553718
11Real Cefalù1543815
12AS Barletta1530129
13Sammichele1521126
14Futsal Bisceglie1500150

prossima gara

16:00

Virtus Rutigliano — SIM Manfredonia

ultimi risultati

0 - 4

AS Barletta — SIM Manfredonia

2 - 2

Atletico Cassano — SIM Manfredonia

I nostri partners
Copyright ASD Manfredonia C5 - Tutti i contenuti sono riservati.