La SimC5 Manfredonia testa le ambizioni del Real Rogit

Inizia sabato alle ore 16:00 al PalaScaloria, il trittico di gare di fuoco per la Sim C5 Manfredonia, che chiuderà il girone d’andata. Per la undicesima d’andata, sarà di scena sul parquet sipontino, la formazione calabrese del Real Rogit. I biancoblu di mister Tuoto, sono tra le assolute protagoniste del primo terzo di torneo e sono reduci dall’incontro vinto in rimonta, nel “monday night”e trasmesso in diretta da SportItalia, contro la capolista Assoporto Melilli a 20 secondi dalla sirena. La rete di De Luca ha sicuramente galvanizzato tutta la compagine di Rossano (CS), che salirà a Manfredonia con il chiaro intento di proseguire il proprio percorso nei quartieri alti della classifica, essendo ad una sola lunghezza dalla vetta. I biancocelesti di mister Monsignori, reduci da tre risultati utili consecutivi, e con più di un rimpianto per non aver portato a casa la terza vittoria consecutiva da Sammichele (3-3), vivono comunque un momento di buona forma e contano con l’apporto del proprio pubblico di vendere cara la pelle, al cospetto della temibile squadra calabrese. Tutti disponibili gli atleti della Sim C5 Manfredonia, che hanno lavorato intensamente in settimana per strappare un risultato positivo agli ostici avversari.
Carmelo Mendola Sabato giocheremo contro una squadra forte, che fino alla fine lotterà per vincere il campionato, che battendo la capolista ha riaperto il campionato e sicuramente se la giocheranno. Una squadra solida che già l’anno scorso ha fatto i play off, con giocatori importanti come SilonJunior, Bavaresco il portiere SOSO  e altri. Noi sicuramente venderemo cara la pelle e faremo il possibile per portare a casa i tre punti. Per loro non sarà una passeggiata, perchè vogliamo stare in una zona di classifica più tranquilla di quella in cui siamo ora. Stiamo lavorando per far entrare dei giocatori per far sì che questa squadra possa giocarsi tutte le partite, come ha fatto fino ad oggi, nel miglior modo possibile“.
Area comunicazione Sim C5 Manfredonia   Antonio Monaco