ASD MANFREDONIA C5: Il RE DEI BOMBER E’ TUO, ECCO CONRADO SAMPAIO

L’Asd Manfredonia C5 comunica di aver acquisito per la stagione 2020/2021 il diritto alle prestazioni sportive dell’atleta brasiliano Conrado Sampaio.

Basterebbe leggere le statistiche per capire la caratura del nuovo arrivo tra le fila biancocelesti.

Sampaio, classe 85, è un laterale offensivo estremamente prolifico, tanto da essere schierato spesso come Pivot. Cresciuto nei settori giovanili di Fluminense e Vasco Da Gama, vince tre titoli statali e un campionato carioca. Nel 2010 l’arrivo in Italia nelle file dell’Atiesse (Serie A), problemi burocratici ne ritardano l’esordio che avverrà solo nel girone di ritorno. Questo basta a Conrado per siglare 10 reti al primo anno nella massima serie. L’anno successivo 2011-2012 passa al Loreto Aprutino (A2) con la cui maglia realizza 52 reti in 22 partite laureandosi capocannoniere del girone B. Viene acquistato dal Pescara (A1) nel 2012-2013 per poi scendere nuovamente in A2 con l’Orte.

Con la squadra romana ci resta fino al 2015, conquistando la promozione in serie A e realizzando ben 110 reti in 42 apparizioni. Dal 2015 al 2017 sarà Policoro (A2) che potrà ammirare le doti del brasiliano, saranno 65 le marcature in 31 incontri disputati, prima del passaggio nel 2017-2018 al CMB Grassano 45 reti in 24 partite. Il 2018-2019 è caratterizzato dal passaggio nel futsal francese con la squadra ambiziosa dell’Orchies. Anche qui non si smentisce, vittoria del campionato e 58 reti.

E’ la volta del Tolone con la quale disputa la Uefa Champions League. Forte è però la chiamata dell’Italian Coffee Petrarca nella massima serie Italiana dove disputa l’ultima stagione.

Vanta anche una convocazione nel Grand Prix del 2010 dove il suo Brasile verrà battuto 2-1 in finale dalla Spagna.

Un giocatore di livello internazionale quello che vestirà nel prossimo campionato la casacca del Manfredonia.

Ho sentito diversi amici che mi hanno parlato veramente bene di Manfredonia.

Sia della società, sia dei tifosi e tanto veramente tanto di Mister Monsignori. Alcuni ragazzi con i quali ho giocato in passato mi hanno detto di lui come una persona veramente brava sia a livello umano che come allenatore. Cosa che mi ha spinto davvero tanto ad accettare la chiamata della società. Questa era una stagione in cui credevo di restare a giocare in Brasile dopo tanti anni lontano da casa, ma il Futsal è la mia vita, so che posso ancora fare molto bene. La società, i tifosi si aspetteranno tanto da me, ed io farò di tutto per arrivare pronto a questa nuova sfida.

Sono felice, sono soddisfatto della scelta fatta, ho tanta voglia di cominciare, di conoscere la squadra e di vivere questo ambiente fantastico di cui mi hanno parlato, ambiente bello anche fuori dal campo. Questa cosa è importante, avere un ambiente buono, sereno, per me e per la mia famiglia, mi permette di esprimermi al massimo della mie potenzialità e potrò aiutare tanto i miei compagni.

Insieme riusciremo a raggiungere grandi risultati. Ci vediamo presto Manfredonia!”

Un grande colpo quello messo a segno dal Direttore Carmelo Mendola e dalla società.

L’Asd Manfredonia C5 porge a Conrado un caloroso benvenuto e un grande augurio di buon lavoro per il prossimo campionato.