RISPARMIO CASA VITULANO C5: DEFINITO ANCHE LO STAFF DEL SETTORE GIOVANILE

Il settore giovanile di ogni società dovrebbe sempre essere sullo stesso livello della prima squadra. Non può esistere infatti un top team senza un vivaio di spessore. Il settore giovanile deve essere un vero e proprio serbatoio dal quale poter attingere per creare l’ossatura della prima squadra, con la soddisfazione nel vedere passo dopo passo la formazione dei propri giocatori piuttosto che comprarli “già” fatti. Per realizzare questo bisogna investire ancora piu’risorse, sia economiche che umane.

Il Risparmio Casa Vitulano C5 non è venuto meno a tutto ciò investendo anche quest’anno importanti risorse nel suo settore giovanile, che negli ultimi anni ha dato numerosi risultati positivi.

I giovani giocatori si devono poter allenare in un ambiente ottimale sotto ogni punto di vista, proprio per questo la società sipontina ha studiato tutto nel minimo dettaglio per far sì che ogni ragazzo di senta realizzato e possa presto raggiungere il proprio obiettivo.

A guidare i ragazzi dell’Under 19 ci sarà Mister Paolo Vitulano. Il suo è un gradito ritorno in casa biancoceleste. Il tecnico sipontino fu l’artefice qualche anno fa della vittoria del campionato nazionale under 21, classificandosi poi al 5° posto in tutta Italia con le semifinali scudetto perse soltanto dopo la lotteria dei calci di rigore. Di quella squadra parecchi furono i ragazzi che militarono in Prima Squadra per diversi anni e che fecero le fortune anche di altre società sportive.

L’under 17 avrà invece come responsabile Matteo Vaccarella. Anche per lui si tratta di un ritorno in maglia sipontina. Vaccarella fu tra i protagonisti della cavalcata che portò il Manfredonia anni fa nella categoria nazionale. Tanta esperienza da mettere al servizio dei suoi ragazzi.

L’under 15 avrà per il secondo anno consecutivo come responsabile Giuseppe Ese. Giuseppe vanta diversi campionati di serie B proprio con il Manfredonia, mentre con la Fuente Foggia ottiene anche una promozione in serie A2. Già lo scorso anno alla guida dell’under 15, il suo lavoro è stato importante per la crescita dei giovanissimi ragazzi.

A completare l’organigramma del settore giovanile c’è il responsabile e referente, ormai figura storica, Marco Meschini.