shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : 0,00
View Cart Check Out

Prezioso pari esterno per il Vitulano Drugstore C5 Manfredonia

Il Vitulano Drugstore C5 Manfredonia strappa un prezioso pari esterno al Palasele, impattendo per 3-3 contro la Feldi Eboli, nel match valido per l’ottava giornata di serie A di calcio a 5. Prova di carattere per i sipontini, che con una grande ripresa rimontano due reti e rischiano di portare a casa la vittoria, al termine di un incontro difficile ma ben giocato da entrambe le compagini.

Il primo squillo è del Vitulano Drugstore C5 Manfredonia sulla fascia sinistra. Well serve Canabarro, pronto mancino e risposta di piede di Dal Cin. Passano 4’ di gioco per la prima azione casalinga. Trentin vince il rimpallo con Lupinella e per poco non va a bersaglio grosso. Il capitano biancoceleste si distende poi su Caponigro e successivamente la Feldi Eboli va vicina al gol con Selucio, che a tu per tu con il portiere non centra lo specchio. Buona ripartenza sipontina con Boaventura che serve Caruso, il cui piazzato non è angolato e Dal Cin fa buona guardia. Il match si sblocca al 8’35”, quando Well parte da metà campo e scaglia un destro, che sorprende l’estremo campano. Calderolli, poco dopo, scalda le mani di Lupinella. Caponigro controlla e tira, cogliendo il palo. Mister Monsignori si accorge che la sua squadra si sta abbassando e chiama time out ma al ritorno in campo, ancora l’azzurro Caponigro va via a Canabarro, costringendolo al fallo. Bonus terminato per gli ospiti a 7’24” dal riposo. La spinta rossoblù si concretizza nel giro di tre minuti di gioco. Romano pesca Caponigro, tutto solo, al 14’18” e il numero 7 non sbaglia, per il pareggio locale. Il Vitulano Drugstore C5 Manfredonia avrebbe la grande occasione per ripassare in vantaggio. Caputo trova Canabarro, palla tesa per Boaventura, la cui deviazione sotto misura è salvata miracolosamente da Romano e Dal Cin. Lupinella è bravo a murare Selucio ma nulla può al 15’30” su Pesk, che infila il più facile dei tap-in. Boutabouzi in scivolata potrebbe nuovamente impattare la contesa ma trova i riflessi del portiere campano e poi compie un’ingenuità che manda Trentin al tiro libero. Il pivot non sbaglia al 17’25” e fa 3-1 per la Feldi Eboli. Sul finire di frazione, un gran destro di Boaventura fa esibire in un volo plastico Dal Cin, nella deviazione in angolo. All’intervallo è 3-1.

Feldi Eboli vs Vitulano Drugstore C5 Manfredonia

La ripresa si apre con una pregevole azione personale di Trentin. Il numero 10 aggira diversi avversari, tira e timbra il montante. Al 2’16” Well verticalizza per Canabarro, che davanti al portiere non perdona, realizzando la sua personale prima marcatura stagionale. Lupinella dice di non a Calderolli. Gli uomini di mister Monsignori galvanizzati dalla rete, spingono alla ricerca del pari. Boaventura ci prova da fuori, Dal Cin dice di no. La gara è equilibrata. I garganici ci credono e alzano il baricentro. Pesk imbuca per Romano, la difesa dauna ci mette una pezza.  L’incontro torna in parità, poco dopo metà frazione. Al 11’39” Marco Boaventura scaraventa in buca d’angolo un diagonale chirurgico per il pareggio ospite. Cutrignelli diventa protagonista al 14’. Il laterale barese va via in contropiede ma la sua azione pericolosa viene murata, sul ribaltamento di fronte compie fallo e il direttore di gara prima gli sventola il giallo, poi cambia decisione decidendo per l’espulsione. Vitulano Drugstore C5 Manfredonia in inferiorità per 2 minuti. La difesa controlla bene rischiando poco ed anzi al rientro in campo di Well, proprio il pivot brasiliano ha la palla del sorpasso su cui è decisivo Dal Cin. Canabarro spara un violento fendente sul secondo palo dove Well non ci arriva per un istante. Mister Serginho si gioca a 2’16” dal termine il power play. I biancocelesti rintuzzano e Monsignori risponde anch’egli con Crocco, portiere di movimento. Le squadre provano a superarsi. Romano coglie la traversa a porta sguarnita, poi è Well a mettere a lato da buona posizione. Brivido finale con un tocco fortuito di Boaventura che sfiora l’autogol ma Il Vitulano Drugstore C5 Manfredonia tiene fino alla sirena e conquista un meritato pareggio esterno. Secondo punto per i sipontini, che dopo la doppia trasferta, sabato 20 novembre torneranno al Palascaloria, ospitando la Came Dosson, in un match da non fallire per dare la giusta scossa al proprio campionato.

Feldi Eboli vs Vitulano Drugstore C5 Manfredonia

Tabellini:

FELDI EBOLI-VITULANO DRUGSTORE C5 MANFREDONIA   3-3

RETI:  8’35” Well,14’18” Caponigro, 15’30” Pesk, 17’25” Trentin, st 2’16” Canabarro, 11’16” Baoventura

Feldi Eboli: Dal Cin, Romano, Caponigro, Pesk, Trentin, Calderolli, Glielmi, BIssoni, Pasculli, Schiochet, Senatore, Melillo, Vavà, Selucio.  All. Serginho.

Vitulano Drugstore C5 Manfredonia: Lupinella, Caputo, Boaventura, Well, Caruso, Soloperto, Bartilotti, Persec, Pesante, Raguso, Boutabouzi, Cutrignelli, Crocco. All. Monsignori.

Ammoniti: Selucio, Raguso, Canabarro, Boaventura, Murilo.

Espulso: Cutrignelli.

Arbitri: sig. V. Cannistrà sez. Catanzaro, sig. G. Cefalà sez. Lamezia Terme

Crono: sig. G. Beneduce sez. di Nola.

Area comunicazione- Futsal Communication