RISPARMIOCASA VITULANO C5: “6” Uno spettacolo. Vittoria 0-6 a Lucrezia.

Lo aveva annunciato alla vigilia Nicolas Pineiro, andiamo a Lucrezia per fare bottino pieno. Al termine di una gara dominata dal primo minuto, i sipontini portano a casa una vittoria importantissima, che gli permette di chiudere il 2020 al primo posto del girone C.

Mister Monsignori, che deve far ancora a meno dell’argentino Martinez, schiera il quintetto iniziale formato da Lupinella, Crocco, Raguso, Scigliano e Sampaio. Padroni di casa che invece rispondono con Corvatta tra i pali, Paludo, Girardi, Severi, Vitale.

Pronti via ed i sipontini fanno subito capire al Buldog Lucrezia l’andamento della gara, il pressing a tutto campo dei biancocelesti è a tratti asfissiante e costringe gli avversari a diversi errori.

Al 4′ Crocco, recuperata palla a centrocampo, si invola verso la porta e serve Sampaio sul secondo palo per la rete del vantaggio.

Passano due minuti ed è Gaku a trovare il raddoppio. Schema su calcio di punizione con Scigliano che trova lungolinea il giapponese, tiro di prima intenzione che beffa sotto le gambe Corvatta.

Match che scorre velocemente, complici anche i pochi falli commessi con il RisparmioCasa Vitulano C5 che controlla agevolmente la gara. Nelle poche volte in cui nel primo tempo il Lucrezia si affaccia in avanti, c’è Lupinella che è insuperabile, il suo doppio intervento su Girardi prima e su Paludo dopo permette ai sipontini di andare al riposo sul doppio vantaggio.

La ripresa comincia con una grande occasione per Scigliano, il suo tiro colpisce il palo. Il Lucrezia alza un pò il baricentro e in diverse occasioni impensierisce Lupinella, ottimi i suoi interventi su Paludo e poi su una puntata improvvisa di Moragas.

Riondino per due volte va vicino alla marcatura, ma in entrambe le occasioni Corvatta si supera deviando la palla.

La terza marcatura arriva al 10′, Crocco ruba palla a centrocampo, serve Boutabouzi che vede l’accorrere di Sampaio sul secondo palo. Il pivot carioca non può sbagliare.

Mister Renzoni a questo punto gioca la carta del portiere di movimento, cercando di riaprire la gara. Al 14′ però è Scigliano ad approfittare della porta sguarnita calciando direttamente dalla sua aria di rigore trovando lo 0-4.

Un minuto più tardi è Sampaio a trovare la sua tripletta personale, dopo una grande azione in uscita pressing. Lupinella serve tra le linee Boutabouzi, palla che arriva a Sampaio, il numero 23 di prima la gira sulla banda opposta a Gaku che ritorna palla al pivot brasiliano, destro e palla in rete.

La sesta ed ultima marcatura sarà ad opera di Pineiro in combinazione con Riondino. L’uno due mette l’argentino a tu per tu con Corvatta che non può nulla.

Termina 0-6 una gara che ha visto il RisparmioCasa Vitulano C5 dimostrare ancora una volta la sua forza. La squadra con il passare delle giornate è cresciuta sempre più, mettendo in pratica un futsal a tratti davvero spettacolare, dimostrando una difesa molto solida ed un attacco pazzesco con ben quattordici gol fatti nelle ultime due gare ed uno solo subito.

Il 2020 si conclude quindi nel miglior modo possibile per la squadra di Mister Monsignori. Otto partite, sei vittorie, un pareggio ed una sola sconfitta. 38 gol fatti e 16 subiti, e ciò che più conta, primo posto del girone C.

Un lavoro davvero importante portato avanti dalla dirigenza e dal direttore sportivo Carmelo Mendola, capaci di mettere a disposizione di Mister Monsignori un gruppo coeso formato prima di tutto da uomini e poi da calciatori.

TABELLINO: 0-6

BULDOG LUCREZIA: CORVATTA, SEVERI, ESPOSITO, MERCOLINI, GONZALES, MARINELLI, VITALE, PALUDO, CHIAPPORI, MORAGAS, GIRARDI, PROTTI. ALL. RENZONI

RISPARMIOCASA VITULANO C5: LUPINELLA, SCIGLIANO, RAGUSO, PESANTE, BOUTABOUZI,GAKU, SOLOPERTO, PINEIRO, CROCCO, RIONDINO, SAMPAIO, MURGO. ALL MONSIGNORI

MARCATORI: 4′ SAMPAIO, 6′ GAKU (PRIMO TEMPO), 10′ SAMPAIO, 14′ SCIGLIANO, 15′ SAMPAIO, 18′ PINEIRO (SECONDO TEMPO)

AMMONITI: BOUTABOUZI, PALUDO, GIRARDI

M&A COMUNICAZIONE